Archivio - Febbraio, 2019

4 Feb
2019

PRINCE, lo Straniero e la paura di toccarlo

Finisce qua la lunga strada, da casa sua, lontana 4.000 chilometri da qui, in Nigeria, dalla quale non si poteva che scappare, la guerra, la fame e allora il viaggio, il deserto, la Libia, il barcone, gli scafisti, il viaggio e poi la grande illusione di avercela fatta in questa città di mare, in mezzo ai migrantes di don Giacomo Martino lassù a Coronata, il grande centro della speranza di integrazione. Lassù proprio sopra a dove è caduto il ponte maledetto, che lo vedevi dall’alto della collina genovese e chissà quante volte lo avrà visto anche Prince, mentre lavorava o aiutava gli altri, o stava insieme agli altri, la comunità nigeriana e i fratelli immigrati? “Chi è povero c...

PRINCE, lo Straniero e la paura di toccarlo

Finisce qua la lunga strada, da casa sua, lontana 4.000 chilometri da qui, in Nigeria, dalla quale non si poteva [&hellip

Commenti disabilitati su PRINCE, lo Straniero e la paura di toccarlo

La favola dei Re Magi non è per i bambini

I RE MAGI NON SONO UNA FAVOLA MA IL NOSTRO VIAGGIO NELLA VITA Il celebrante nella grande chiesa del Gesù, [&hellip

IL TE DEUM DEL CARDINALE E I SUOI FULMINI SUL GOVERNO

L’Escalation del cardinale di Genova Angelo Bagnasco: Genova e gli immigrati nel cuore DAL TE DEUM DI BAGNASCO CON LA [&hellip

L’INVETTIVA E IL COMIZIO PER LA FAMIGLIA

REQUISITORIA PER DIFENDERE LA FAMIGLIA QUASI UN COMIZIO AL POSTO DELL’OMELIA Quella chiesa di santa Zita, che sta all’ombra della [&hellip

LA LUCE DI NATALE NELLA PARROCCHIA BARICENTRICA

LA NOTTE DI LUCE NELLA CHIESA DI CASTELLETTO UN GRANELLINO CAMBIA LA STORIA DEL MONDO Questa è una chiesa baricentrica, [&hellip

Follow Me!

Follow Me! Follow Me! Follow Me! Follow Me!